Aree costiere Natura 2000

GIOCO 3

Il cambiamento climatico consentirà ad alcune specie aliene invasive di diffondersi ancora più velocemente e minacciare l'esistenza di specie autoctone. Aiutaci a rimuovere simbolicamente le specie aliene invasive che scopri tra le specie seguenti.

Testuggine palustre europea

La testuggine palustre europea (Emys orbicularis) è una testuggine d’acqua dolce autoctona. Abita corpi idrici a flusso lento e stazionario, come stagni, laghi, laghetti e canali. Le testuggini palustri europee sono per lo più carnivore, anche se occasionalmente mangiano anche cibi a base vegetale.

Mustiolo

Il mustiolo (Suncus etruscus) è il mammifero più piccolo del mondo. Si trova in molti luoghi del Mediterraneo, ma è difficile da avvistare a causa del suo modo di vivere.

Caprifoglio giapponese

Il caprifoglio giapponese (Lonicera japonica) è una pianta originaria dell’Asia orientale. In passato veniva coltivato nei giardini, da dove si è poi diffuso negli ecosistemi naturali.

Nono

Il nono (Aphanius fasciatus) è un piccolo pesce onnivoro della famiglia delle carpe vivipari (Cyprinodontidae). È presente in diverse zone umide costiere.

Ligustro lucido

Il ligustro lucido (Ligustrum lucidum) è un arbusto o albero ramificato sempreverde. Proviene dall’Asia orientale. Viene spesso piantato come pianta ornamentale, che in alcuni punti è selvatico e in alcuni luoghi si sta già diffondendo spontaneamente.

Salicornia europea

La salicornia europea (Salicornia europaea) è una alofita annuale dal gambo morbido e succulento, motivo per cui i salinai la usavano anche nella loro dieta. Da essa hanno preparato una deliziosa insalata.

Gambusia

La gambusia (Gambusia holbrooki) è una specie di pesce predatore di larve di zanzara. Proviene dalle parti meridionali del Nord America, da dove si è diffusa prima in tutto il Nord America, e poi in Australia, nel Mediterraneo e in altre parti del mondo.

Cavaliere d'Italia

Il cavaliere d’Italia (Himantopus himantopus) è un uccello bianco con lunghe zampe rosse e dalle ali nere che caccia insetti acquatici, girini e piccoli crostacei. La specie è un uccello migratore che sverna nell’Africa centrale e ritorna da noi in primavera. Il suo habitat sono le zone umide, come le pozze poco profonde nelle saline e le secche alla foce dei fiumi.

Corriere grosso

Il corriere grosso (Charadrius hiaticula) è un uccello con una caratteristica maschera facciale nera e un becco arancione con una punta nera. Le originarie aree di nidificazione di questa specie sono spiagge aperte e pianeggianti di ghiaia o sabbia, prati erbosi bassi e pascoli lungo la costa.

Tartaruga palustre americana

La tartaruga palustre americana (Trachemys scripta) è una tartaruga d’acqua dolce. L’area di distribuzione naturale copre la parte sud-orientale degli Stati Uniti. È stata osservata nelle zone umide costiere già negli anni ’90 del secolo scorso ed è ora una specie molto diffusa con due sottospecie, la tartaruga dalle orecchie rosse (T. s. elegans) e la tartaruga dalle orecchie gialle (T. s. scripta).